Redazione     Informativa     Link  

RIDI CON ME

lunedì, 01 ottobre 2018 16:14

condividi su facebook
Alessandra D'Annibale
Al teatro Olimpico di Roma, dopo cinque giorni di tutto esaurito, si è concluso domenica 30 settembre, con una standing ovation di tutto il pubblico in sala, l’esilarante spettacolo di Antonello Costa RIDI CON ME. L’istrionico affabulatore Antonello Costa, uno degli attori più preparati, completi, originali e talentuosi del panorama comico italiano è riuscito a portarsi a casa lunghi applausi da tutto il suo caloroso pubblico che non avrebbe voluto lasciarlo andare.
Costa è un artista pieno di talento e completo. La sua arte moderna e raffinata, riesce a miscelare con estrema maestria, il varietà, il caffè chantal, il cabaret e molti altri stile dell’inizio secolo, rivisitati e amalgamati con i grandi artisti del’900 come Chaplin, Petrolini, Totò, Rachel, Macario, e farli rivivere sul palco insieme ai grandi di oggi come Michael Jackson o John Travolta. La sua spettacolare simpatia, mette in atto la famosa frase di Chaplin “un giorno senza ridere è un giorno perso”, regalandoci sorrisi e divertimento assicurato attraverso i suoi numerosi personaggi. La sua bravura, si basa su anni di studi, quando dalla Sicilia, venne a Roma per studiare recitazione, perché sua madre gli disse : “se devi fare qualcosa falla bene”! La sua tecnica e precisione dei tempi comici è frutto di anni di gavetta, di piazze, di serate da one man show e di tanti applausi! In scena personaggi che hanno reso Antonello famoso, come Tony Fasano, figlio degli anni ’70, modellato sul Tony Manero di John Travolta, Don Antonino, lo zio siculo, plasmato su modello del boss mafioso anni ’30, genere “Il padrino”; Rocco il lookmaker gay, Hamed e il suo Kebar, il tutto intervallato dal corpo di ballo, come si rispetta ogni varietà, e da intermezzi musicali, rigorosamente cantati dal vivo.
Esilaranti gli sketch del Fungo cinese e della visita dall’andrologo!

RIDI CON ME è caratterizzato da una miscela di comicità di autentico varietà, attraverso la puntuale unione di sketch, musica, ballo, canto ed improvvisazione di esilaranti personaggi. Una pièce teatrale ‘seriamente comica’, perché il motto di Antonello è: “Io scherzo sempre, sono serio solo quando faccio ridere”. Un omaggio ai grandi capo-comici attraverso un’attenta ricerca di personaggi, canzoni, tormentoni e battute, uno spettacolo divertente e in grado di toccare temi attuali, coinvolgendo tutto il pubblico in sala. Il trait-d’union resta, però sempre lo stesso: l’allegria, il divertimento, il desiderio di stupire e far ridere. Ad Antonello va un grazie per tutte le volte che ci distoglie dalla noiosa routine della vita e un Bravo per tutte le volte che riesce a divertirci con intelligenza ed ironia!

RIDI CON ME di e con Antonello Costa e con Annalisa Costa Gianpiero Perone, Gianluca Giugliarelli, Gennaro Calabrese ed un bellissimo e bravissimo corpo di ballo. Regia di Maurizio Battista
Mostra altri Articoli di questo autore
info@freetopnews.it
I COMMENTI RELATIVI ALL'ARTICOLO
Invia un commento alla Redazione
Email
Nome e Cognome
Messaggio
Gentile lettore, prima di inviare il Suo messaggio:

compilare il codice di sicurezza sottostante copiando l'immagine raffigurata;

CAPTCHA 
cambia codice

inserisci codice



Per pubblicare, in fondo all'articolo, il suo commento selezionare il pulsante sottostante.

Pubblicazione
  Si    solo nome
  Si    nome e cognome
  No


Grazie della collaborazione.

© 2014 - ftNews è una testata di libera informazione.
© 2014 - FreeTopNews è una testata di libera informazione senza fini di lucro e conseguentemente le collaborazioni sono fornite assolutamente a titolo gratuito.
Se vuoi collaborare con la redazione e rendere sempre più ricchi i contenuti e accrescere la qualità del servizio offerto, inviaci articoli, segnalazioni e note per la eventuale pubblicazione. (Continua)

Iscrizione presso Registro della Stampa del Tribunale di Ancona , n. 17/2014 del 16/12/2014.