Redazione     Informativa     Link  

Piccoli Brividi 2: I Fantasmi di Halloween

domenica, 21 ottobre 2018 19:28

condividi su facebook
Alessandra D'Annibale
“Nessuno mi ha mai insegnato una formula per scrivere libri. Il segreto della saga di Piccoli Brividi sta nel rendere veri e credibili i personaggi. Se riesci in questo, puoi veramente divertirti con il resto della trama” - dichiara R.L. Stine, autore della fortunata serie di romanzi a cui si ispira il film, che aggiunge – “È emozionante scrivere un racconto e allo stesso tempo vedere ciò che sono in grado di creare le altre persone, quale direzione decidono di intraprendere”. A mettere in scena le creature ideate da Stine è il regista Ari Sandel, che sul film aggiunge: “La maggiore difficoltà nel portare in vita Halloween sta nel dover restare credibile. Quando tutto il décor prende vita, a quel punto devi scegliere i tuoi mostri preferiti. Una volta che le regole sono state scritte, siamo in grado di scegliere i nostri mostri e lo scenario che volevamo, a quel punto tutto è andato al suo posto”.
Slappy e le creature ideate da R.L. Stine prendono vita in Piccoli Brividi 2: I Fantasmi di Halloween, al cinema da oggi, 18 ottobre, distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia. Tratto dalla serie di romanzi best seller “Piccoli brividi”, in inglese "Goosebumps" (pelle d'oca), che li descrive perfettamente, il film è diretto da Ari Sandel, regista americano già autore di West Bank Story, corto in live-action vincitore nel 2007 del Premio Oscar® al miglior cortometraggio. Fanno parte del cast Wendi McLendon-Covey (Le Amiche della Sposa), Ken Jeong (Una notte da leoni).
Durante la notte di Halloween, due ragazzi entrano in una casa abbandonata nella piccola cittadina di periferia di Wardenclyffe, dove trovano un manoscritto, incompleto, un tempo appartenuto a Robert Stilne intitolato “Haunted Halloween”. Appena aperto, ecco che spunta fuori Slappy, l’inquietante pupazzo ventriloquo, vero incubo tra tutti i mostri della saga, che insieme ai suoi alleati comincia a organizzarsi per trasformare la Notte di Halloween in una realtà continua. Ad aiutare i due giovani eroi ci sarà la sorella di uno dei due, che attraverso questa terrificante esperienza troverà l’ispirazione per affrontare la prova di ammissione al suo corso universitario di scrittura creativa. Slappy spicca su tutti i personaggi risultando anche quello meglio caratterizzato, ma anche Jack Blackpur con pochi minuti, risulta nuovamente tra le cose più piacevoli di Piccoli Brividi 2, che rimane un film divertentissimo adatto a tutta la famiglia!
Il libro però è rimasto incompleto, chi metterà la parola fine a questo capitolo dei piccoli Brividi? Tra una serie di inseguimenti, ragni giganti, orsetti gommosi e palloncini rossi vicino ai tombini, che regalano anche un easter egg al famoso Stephen King, l’avventura di Slappy e i terribili mostri continua nel prossimo Halloween!
Mostra altri Articoli di questo autore
info@freetopnews.it
I COMMENTI RELATIVI ALL'ARTICOLO
Invia un commento alla Redazione
Email
Nome e Cognome
Messaggio
Gentile lettore, prima di inviare il Suo messaggio:

compilare il codice di sicurezza sottostante copiando l'immagine raffigurata;

CAPTCHA 
cambia codice

inserisci codice



Per pubblicare, in fondo all'articolo, il suo commento selezionare il pulsante sottostante.

Pubblicazione
  Si    solo nome
  Si    nome e cognome
  No


Grazie della collaborazione.

© 2014 - ftNews è una testata di libera informazione.
© 2014 - FreeTopNews è una testata di libera informazione senza fini di lucro e conseguentemente le collaborazioni sono fornite assolutamente a titolo gratuito.
Se vuoi collaborare con la redazione e rendere sempre più ricchi i contenuti e accrescere la qualità del servizio offerto, inviaci articoli, segnalazioni e note per la eventuale pubblicazione. (Continua)

Iscrizione presso Registro della Stampa del Tribunale di Ancona , n. 17/2014 del 16/12/2014.