Redazione     Informativa     Link  

A Roma: Giornata contro la Violenza sulle Donne, due iniziative dal mondo dell'arte

lunedì, 26 novembre 2018 16:20

condividi su facebook
Da sinistra, Luciana Zaccarini, Donatella Calì, Cinzia Baldazzi, Rita D'Andrea
Fabrizio Federici
A Roma, rispettivamente alla Galleria d'arte "Franklin 28" di Testaccio e alla Biblioteca municipale "Goffredo Mameli" del Pigneto, due importanti iniziative sono state organizzate in questi giorni in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della Violenza contro le Donne del 25 novembre.
Alla "Franklin 28" , per iniziativa dell'associazione Culturale A-RT.A e della Galleria stessa, la Collettiva d'arte contemporanea "Frammenti d' Autore" (direzione artistica di Maurizio Pochesci e Donatella Calì, ambedue artisti), con forte partecipazione di pubblico, ha affrontato questo tema partendo dall'"offerta" di più artisti (uomini e donne) dallo stile e dalle tematiche diverse. Tutti accomunati dall' intenzione di suscitare piacere estetico (primario, anche se certo non esclusivo, fine dell'arte, come compreso da Aristotele a Bernard Berenson) e attivare l'attenzione del pubblico, testimoniando al tempo stesso , in modo originale, lo spirito del nostro tempo. La Galleria ha esposto, così, opere d'una ventina di artisti: Donatella Calì, Maurizio Pochesci, Luciana Zaccarini, Flavia Polverini, Maria Sole Sollazzi, Patrizia Antonucci, Umberto Argentino, Nunzio Cammariere ed altri. Sono intervenuti, più volte, la giornalista e critica d'arte Cinzia Baldazzi (autrice anche dei testi critici sulle varie opere), Luciana Zaccarini, responsabile gestione e organizazione di iniziative culturali della Biblioteca municipale "Goffredo Mameli " del Pigneto, Donatella Calì, pittrice, e Rita D'Andrea, scrittrice.
Venerdì 30 novembre alle 17,30, alla Biblioteca municipale "Goffredo Mameli" di Via del Pigneto, sarà presentato invece il libro "Il mistero della farfalla dorata", di Rita D'Andrea (Sovera ed., Roma, 2018): che in modo diverso dal solito, partendo da una storia ambientata tra Roma e la Liguria, affronta appunto il tema della violenza contro le donne. Sarà proiettato il booktrailer, del regista Alfredo Villa; e ci saranno un intervento critico di Cinzia Baldazzi e letture del libro a cura di Claudio Camerini. Converseranno con l'Autrice Alfredo Villa, Milena Fanizza (Associazione D.a. l.i.a.-Centro Antiviolenza), ed Eugenio Patanè , consigliere regionale del Lazio firmatario della Legge regionale del 2014 contro la violenza di genere e per il rispetto dei diritti umani fondamentali: che ha disposto il potenziamento dei servizi per le donne vittime di violenza e l'introduzione di nuove forme di sostegno, e la facoltà della Regione d' individuare immobili del suo patrimonio da dare in comodato d' uso a centri antiviolenza e case -rifugio per le donne, e di costituirsi parte civile nei processi per reati di violenza su donne e minori.
Ci sarà poi la lettura di poesie, scritte e interpretate da Saveria Balbi, Donatella Calì, Maurizio Pochesci, Alessandro Ristori e Concezio Salvi; e saranno esposte opere pittoriche di Barbara Berardicurti, Luciana Zaccarini, Donatella Calì e Maurizio Pochesci.
Mostra altri Articoli di questo autore
info@freetopnews.it
I COMMENTI RELATIVI ALL'ARTICOLO
Invia un commento alla Redazione
Email
Nome e Cognome
Messaggio
Gentile lettore, prima di inviare il Suo messaggio:

compilare il codice di sicurezza sottostante copiando l'immagine raffigurata;

CAPTCHA 
cambia codice

inserisci codice



Per pubblicare, in fondo all'articolo, il suo commento selezionare il pulsante sottostante.

Pubblicazione
  Si    solo nome
  Si    nome e cognome
  No


Grazie della collaborazione.

© 2014 - ftNews è una testata di libera informazione.
© 2014 - FreeTopNews è una testata di libera informazione senza fini di lucro e conseguentemente le collaborazioni sono fornite assolutamente a titolo gratuito.
Se vuoi collaborare con la redazione e rendere sempre più ricchi i contenuti e accrescere la qualità del servizio offerto, inviaci articoli, segnalazioni e note per la eventuale pubblicazione. (Continua)

Iscrizione presso Registro della Stampa del Tribunale di Ancona , n. 17/2014 del 16/12/2014.