Redazione     Informativa     Link  

Horizonte Latino: un ponte fra Italia e America Latina

martedì, 30 luglio 2019 08:10

condividi su facebook
Fabrizio Federici
Nata nel 2018, l’associazione Horizonte latino comprende cittadini latinoamericani –soprattutto di Messico, Ecuador, Perù, Colombia, Honduras - risiedenti da anni nel nostro Paese, e che vogliono mantenere vivo il loro patrimonio culturale, tradizionale, folkloristico, e diffonderlo il più possibile in Italia, sulla base d’un reciproco interscambio.
Presidente è Lucero Velez, messicana, con la passione per il ballo, e l'obbiettivo ideale di diffondere la cultura messicana a favore dell'integrazione tra i popoli. “Vogliamo far conoscere il patrimonio culturale, musicale, gastronomico, dell’ America Latina in generale”, precisa il Vicepresidente, l’architetto peruviano Eder Laureano.
Al teatro della parrocchia di Santa Chiara alla Camiluccia, ”Horizonte Latino” ha organizzato una straordinaria serata dedicata appunto a musiche, danze, costumi, colori, sapori del Messico (che non è solo il Paese dei narcos, dei rapimenti di donne e delle collusioni tra politica e malavita, ma una terra straordinariamente ricca di paesaggi, storia, arte) e, più in generale, dell’America Latina.
Serata che è parte essenziale del progetto di portare artisti latinoamericani direttamente dal Paese di origine e presentarli qui in Italia: evento, questo, che quest'anno si è articolato in più' spettacoli, basati tutti sulla partecipazione del gruppo "Fuego Nuevo", col suo direttore Juan Andrès Echeverria e la cantante Rosario del Valle, e svoltisi a Firenze, Verona e in vari locali di Roma, con chiusura finale all'Auditorium.
”Una serata – precisa Alexandra Tercero, segretaria dell’associazione, con varie esperienze di mediazione culturale – che abbiamo organizzato con la partecipazione di artisti venuti apposta dall’America Latina per delle tourneè qui in Italia, che hanno portato tutto il loro entusiasmo”. L’obbiettivo. spiegano gli altri dirigenti dell’associazione – per quanto riguarda i messicani in Italia, che sono più di quanto si creda (4.517 in totale, con Lazio e Lombardia in testa, rispettivamente con 1389 e 828 individui), è anche arrivare a organizzare una festa nazionale del popolo messicano nel Belpaese, che attualmente non esiste (ci sono solo iniziative organizzate dal’ ambasciata messicana a Roma) .
Sul palco del teatro, per due ore che sono letteralmente volate, una serie di numeri di danza spettacolari, col caleidoscopio di colori tipico dell’ America Latina e un travolgente accompagnamento musicale, ha conquistato gli spettatori, facendo spesso scendere in ballo anche loro, in un’atmosfera che, a tratti, ha ricordato lo storico film di Walt Disney degli anni ’40 “Los tres caballeros”. La cantante Rosario del Valle, dalla straordinaria voce sul basso, ha interpretato innumerevoli brani di repertorio latinoamericano ed europeo.
E’ seguita una cena con prodotti tipici della gastronomia messicana.
Mostra altri Articoli di questo autore
info@freetopnews.it
I COMMENTI RELATIVI ALL'ARTICOLO
Invia un commento alla Redazione
Email
Nome e Cognome
Messaggio
Gentile lettore, prima di inviare il Suo messaggio:

compilare il codice di sicurezza sottostante copiando l'immagine raffigurata;

CAPTCHA 
cambia codice

inserisci codice



Per pubblicare, in fondo all'articolo, il suo commento selezionare il pulsante sottostante.

Pubblicazione
  Si    solo nome
  Si    nome e cognome
  No


Grazie della collaborazione.

© 2014 - ftNews è una testata di libera informazione.
© 2014 - FreeTopNews è una testata di libera informazione senza fini di lucro e conseguentemente le collaborazioni sono fornite assolutamente a titolo gratuito.
Se vuoi collaborare con la redazione e rendere sempre più ricchi i contenuti e accrescere la qualità del servizio offerto, inviaci articoli, segnalazioni e note per la eventuale pubblicazione. (Continua)

Iscrizione presso Registro della Stampa del Tribunale di Ancona , n. 17/2014 del 16/12/2014.