Redazione     Informativa     Link  

Luciano Natali: Dalla strada alla terra

lunedì, 11 ottobre 2021 13:19

condividi su facebook
Lisa Di Giovanni
Dalla strada alla terra di Luciano Natali è un romanzo di formazione narrato in prima persona che parla di cambiamento, di rinascita e di una profonda amicizia. È la storia di Massimiliano, un giovane che ha fatto tanti errori nella vita ma che ha il coraggio di ricominciare da zero; è l’intenso racconto di un viaggio - fisico, mentale e spirituale - pieno di ostacoli e di prove da superare, di grandi sofferenze ma anche di immense gioie.
Luciano Natali presenta un romanzo in cui vi è anche una sentita riflessione sul valore della solidarietà e dei piccoli gesti altruistici che si possono compiere per rendere il mondo un posto migliore. Attraverso la storia di Massimiliano e del suo amico Sandrino, cresciuti negli anni Ottanta nel quartiere di Trastevere tra delinquenza e povertà, l’autore ci vuole ricordare che non è mai troppo tardi per cambiare il proprio destino, e che anche se si nasce in un posto dimenticato da Dio si può coltivare la speranza di migliorarsi, di concedersi nuove opportunità.
L’amicizia tra Massimiliano e Sandrino cresce con loro, rendendoli inseparabili - sono infatti chiamati “i Gemelli” - ma le attitudini distruttive di Sandrino fanno sì che si mettano spesso nei guai, e che entrino presto nel giro della droga e dello spaccio di eroina. Quando il romanzo si apre incontriamo un Massimiliano diverso, che ha ormai cambiato vita, ma un pezzo importante del suo passato riemerge: Sandrino è uscito di prigione dopo più di dieci anni ma è stato ferito gravemente; il protagonista deve a questo punto fare i conti con i ricordi del suo doloroso percorso di perdizione e di successiva redenzione, raccontando la dura verità alla donna che ama e anche a noi lettori, che viaggiamo con lui tornando a trent’anni prima e passando attraverso le dure fasi della sua esistenza.
L’autore ci conduce dalle strade malfamate dell’antica periferia romana fino alle rosse e aride terre del Mozambico, raccontandoci una toccante storia di caduta nel baratro e di risalita verso la luce - «Ripensai al percorso che avevo fatto negli ultimi anni, da dove ero partito, gli ostacoli abbattuti, tutta la sofferenza accumulata e, tutto a un tratto, dall’oblò mi apparse lei, la terra rossa. Non esitai un attimo di più e trovai il nome del mio Diario. “Dalla Strada alla Terra”».

Genere: Romanzo di formazione
Pagine: 184


L’autore

Luciano Natali è nato nel 1984 in un quartiere popolare di Roma, Ostia Lido. Fin dalla giovane età ha partecipato attivamente, insieme con la sua famiglia, alle numerose iniziative della Comunità di Sant’Egidio, che hanno avuto un ruolo fondamentale per la sua formazione professionale e umana. Tra le numerose attività svolte per la comunità, è stato il frontman di un gruppo musicale, “I Giovani per la Pace”, con il quale ha suonato in molte città d’Italia e d’Europa. Le tematiche affrontante nelle sue canzoni sono: No alla Guerra, al Razzismo e all’Indifferenza verso i più poveri e i più deboli. Queste esperienze, grazie anche ai viaggi fatti in Africa, lo hanno ispirato a scrivere il suo primo romanzo “Dalla strada alla terra”. Nel manoscritto è citata in più di un’occasione la sua canzone “L’Attimo”, che parla del sostegno - impegno nella lotta contro l’Aids, attraverso il programma D.R.E.A.M. della Comunità di Sant’Egidio.


Contatti

https://www.facebook.com/LucianoNataliAutore https://www.instagram.com/nataliluciano_autore/ https://www.amazon.it/Dalla-strada-terra-Luciano-Natali/dp/8827553525 https://www.ibs.it/dalla-strada-alla-terra-libro-luciano-natali/e/9788827553527
I COMMENTI RELATIVI ALL'ARTICOLO
Invia un commento alla Redazione
Email
Nome e Cognome
Messaggio
Gentile lettore, prima di inviare il Suo messaggio:

compilare il codice di sicurezza sottostante copiando l'immagine raffigurata;

CAPTCHA 
cambia codice

inserisci codice



Per pubblicare, in fondo all'articolo, il suo commento selezionare il pulsante sottostante.

Pubblicazione
  Si    solo nome
  Si    nome e cognome
  No


Grazie della collaborazione.

© 2014 - ftNews è una testata di libera informazione.
© 2014 - FreeTopNews è una testata di libera informazione senza fini di lucro e conseguentemente le collaborazioni sono fornite assolutamente a titolo gratuito.
Se vuoi collaborare con la redazione e rendere sempre più ricchi i contenuti e accrescere la qualità del servizio offerto, inviaci articoli, segnalazioni e note per la eventuale pubblicazione. (Continua)

Iscrizione presso Registro della Stampa del Tribunale di Ancona , n. 17/2014 del 16/12/2014.
Informativa:

Il Gestore del sito si riserva il diritto di pubblicare solo gli articoli ritenuti meritevoli, a suo insindacabile giudizio. Tutto il materiale inviato non verrà restituito.
Limiti di Responsabilità:
Con la spedizione dell’articolo l’Autore espressamente ne autorizza la pubblicazione su ftnews.it e il Gestore del sito non assume nessuna responsabilità, né civile, né penale, in relazione al contenuto di quanto pubblicato sul sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiale dal Sito. Pertanto il Gestore del sito non sarà tenuto per qualsiasi titolo a rispondere in ordine a danni, perdite, pregiudizi di alcun genere che terzi potranno subire a causa del contatto intervenuto con il Sito oppure a seguito dell'uso di quanto nello stesso pubblicato così come dei software impiegati.
Il Gestore del sito declina ogni responsabilità per l’attività di trattamento dati eseguita dai siti web consultati dall’Utente tramite link. L’Utente quando accede attraverso un link ad un altro sito web deve sapere e ricordare che esso è indipendente dal ftnews.it e che quest'ultimo non ha alcun controllo sul contenuto del sito in questione e quindi non comporta l'approvazione o l'accettazione di responsabilità circa il contenuto o l'utilizzazione di detto sito.
L'utente che decide di visitare un sito internet collegato al Sito ftnews.it lo fa a suo rischio, assumendosi l'onere di prendere tutte le misure necessarie contro virus od altri elementi distruttivi.
Il Gestore del sito non assume alcuna responsabilità per materiali creati o pubblicati da terzi con i quali il Sito abbia un collegamento ipertestuale ("link").
Il Gestore del sito non intende violare alcun Copyright. Le informazioni e le immagini qui raccolte sono, al meglio della nostra conoscenza, di pubblico dominio. Se, involontariamente, è stato pubblicato materiale soggetto a copyright o in violazione alla legge si prega di comunicarcelo (info@ftnews.it) per provvedere immediatamente alla rimozione. Il Gestore si riserva il diritto di modificare i contenuti dell'intero sito e delle presenti Informazioni in qualsiasi momento e senza alcun preavviso.
Limiti all’utilizzo:
Il materiale contenuto nel Sito è protetto da copyright. La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software applicativo e tutti i codici e format scripts utilizzati per implementare il Sito sono di proprietà di ftnews.it.
Se non espressamente previsto, i contenuti del Sito non possono, né in tutto né in parte, essere copiati, modificati, riprodotti, trasferiti, caricati, scaricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto di ftnews.it.
È fatta salva la possibilità di immagazzinare tali contenuti nel proprio computer o di stampare estratti delle pagine del Sito ad uso esclusivamente personale.
I marchi e i loghi presenti nel Sito sono di proprietà di ftnews.it.
Essi non possono essere utilizzati su alcun altro sito internet diverso dal Sito o su altri mezzi di comunicazione senza il preventivo consenso di ftnews.it.
Il nome " ftnews.it " e qualsiasi marchio che includa il marchio " ftnews.it " non possono essere utilizzati come indirizzi internet di altri siti, o quali parti di tali indirizzi, senza il preventivo consenso scritto di ftnews.it.