Redazione     Informativa     Link  

Isola del Gran Sasso: tra passato, presente e un prossimo futuro

mercoledì, 02 settembre 2020 09:10

condividi su facebook
Isola del Gran Sasso: veduta del paese (xilografia di Barberis 1898)
Mafalda Bruno
Provaci ancora Fiore! La ricandidatura a Sindaco di Fioravante Di Giacinto, ben si può associare ad una delle memorabili frasi del film Casablanca: “Provaci ancora Sam”.
Fiore e Isola sono inscindibili, così come anni fa lo era suo padre, a sua volta Sindaco. Un legame profondo, il suo, con il nostro paese che non si è mai affievolito. Al punto di riproporsi ancora per essere d’aiuto ad uno dei paesi del cratere ancora in affanno per ripartire: il “Paese Suo”.

Fiore, cosa ha fatto scattare la molla della decisione a ricandidarti?
Gli ultimi due anni sono stato contattato, incoraggiato, stimolato da diversi miei concittadini a ricandidarmi.  Per cui ho preso questa decisione dopo aver ascoltato gli amici, i compagni che mi sono stati sempre più vicini. 

Dal 2009, quando hai lasciato la carica di Sindaco, su Isola sono piovuti un altro terremoto, nevicate epocali, alluvioni e da ultimo la pandemia da Covid. Non ci facciamo mancare niente. Se venissi eletto, a cosa darai la priorità per una sferzata di cambiamento?
Per un paese a vocazione turistica come il nostro è necessario, in questo momento e soprattutto, il mantenimento quotidiano della pulizia e del decoro urbano. 
Bisogna attivare con costanza le piccole manutenzioni ordinarie intervenendo con una programmazione straordinaria, il ripristino delle aree verdi, la cura e pulizia di parchi e giardini nonché il recupero di spazi altrimenti inutilizzati. 
Va posta massima attenzione alla manutenzione ordinaria di asfalto, segnaletica orizzontale e verticale oltre che al taglio di erba e potatura di piante. 
Mantenimento del servizio di pulizia delle strade, riattivando anche la spazzatrice ormai ferma da tempo. 

Come sai il nostro centro storico è sempre in sofferenza. E sarà difficile una ripartenza del nostro paese se non si ricomincia a ripopolare il cuore pulsante che lo farebbe rivivere. Cosa pensi di fare per sbloccare l’immobilismo e la lungaggine che finora l’hanno fatta da padroni?
Fioravante Di Giacinto
Vogliamo puntare al recupero e alla rivitalizzazione del centro storico anche attraverso l'adozione di piani particolareggiati con l'obiettivo di nuovi insediamenti commerciali e abitativi. Quindi grande importanza riveste la programmazione per la ricostruzione post terremoto. 
Come rifacimento pavimentazione e sottoservizi. 

Economia, lavoro, scuola, sostenibilità ambientale: hai una squadra dietro di te di tutto rispetto. Siete coscienti del grande lavoro che vi attende? E che da questo lavoro dipenderà la ripartenza del nostro paese che è in un ritardo pazzesco sulla sua ripresa?
È una squadra di donne e uomini, giovani, tra i quali alcuni mai candidati.  Persone di buona volontà, capaci.  Sono sicuro che ce la metteremo tutta per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati e di cui il nostro paese ha bisogno. 

Da ultimo, un pensiero tutto tuo: spiega perché gli Isolani dovrebbero votare te e non altri candidati.
Questa è una domanda a cui soltanto i nostri concittadini possono rispondere. I cittadini Isolani voteranno liberamente e sarà eletto sindaco il candidato che prenderà almeno un voto in più. 
Sia fatta sempre la volontà del popolo Isolano. 
I COMMENTI RELATIVI ALL'ARTICOLO
Invia un commento alla Redazione
Email
Nome e Cognome
Messaggio
Gentile lettore, prima di inviare il Suo messaggio:

compilare il codice di sicurezza sottostante copiando l'immagine raffigurata;

CAPTCHA 
cambia codice

inserisci codice



Per pubblicare, in fondo all'articolo, il suo commento selezionare il pulsante sottostante.

Pubblicazione
  Si    solo nome
  Si    nome e cognome
  No


Grazie della collaborazione.

© 2014 - ftNews è una testata di libera informazione.
© 2014 - FreeTopNews è una testata di libera informazione senza fini di lucro e conseguentemente le collaborazioni sono fornite assolutamente a titolo gratuito.
Se vuoi collaborare con la redazione e rendere sempre più ricchi i contenuti e accrescere la qualità del servizio offerto, inviaci articoli, segnalazioni e note per la eventuale pubblicazione. (Continua)

Iscrizione presso Registro della Stampa del Tribunale di Ancona , n. 17/2014 del 16/12/2014.
Informativa:

Il Gestore del sito si riserva il diritto di pubblicare solo gli articoli ritenuti meritevoli, a suo insindacabile giudizio. Tutto il materiale inviato non verrà restituito.
Limiti di Responsabilità:
Con la spedizione dell’articolo l’Autore espressamente ne autorizza la pubblicazione su ftnews.it e il Gestore del sito non assume nessuna responsabilità, né civile, né penale, in relazione al contenuto di quanto pubblicato sul sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiale dal Sito. Pertanto il Gestore del sito non sarà tenuto per qualsiasi titolo a rispondere in ordine a danni, perdite, pregiudizi di alcun genere che terzi potranno subire a causa del contatto intervenuto con il Sito oppure a seguito dell'uso di quanto nello stesso pubblicato così come dei software impiegati.
Il Gestore del sito declina ogni responsabilità per l’attività di trattamento dati eseguita dai siti web consultati dall’Utente tramite link. L’Utente quando accede attraverso un link ad un altro sito web deve sapere e ricordare che esso è indipendente dal ftnews.it e che quest'ultimo non ha alcun controllo sul contenuto del sito in questione e quindi non comporta l'approvazione o l'accettazione di responsabilità circa il contenuto o l'utilizzazione di detto sito.
L'utente che decide di visitare un sito internet collegato al Sito ftnews.it lo fa a suo rischio, assumendosi l'onere di prendere tutte le misure necessarie contro virus od altri elementi distruttivi.
Il Gestore del sito non assume alcuna responsabilità per materiali creati o pubblicati da terzi con i quali il Sito abbia un collegamento ipertestuale ("link").
Il Gestore del sito non intende violare alcun Copyright. Le informazioni e le immagini qui raccolte sono, al meglio della nostra conoscenza, di pubblico dominio. Se, involontariamente, è stato pubblicato materiale soggetto a copyright o in violazione alla legge si prega di comunicarcelo (info@ftnews.it) per provvedere immediatamente alla rimozione. Il Gestore si riserva il diritto di modificare i contenuti dell'intero sito e delle presenti Informazioni in qualsiasi momento e senza alcun preavviso.
Limiti all’utilizzo:
Il materiale contenuto nel Sito è protetto da copyright. La documentazione, le immagini, i caratteri, il lavoro artistico, la grafica, il software applicativo e tutti i codici e format scripts utilizzati per implementare il Sito sono di proprietà di ftnews.it.
Se non espressamente previsto, i contenuti del Sito non possono, né in tutto né in parte, essere copiati, modificati, riprodotti, trasferiti, caricati, scaricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto di ftnews.it.
È fatta salva la possibilità di immagazzinare tali contenuti nel proprio computer o di stampare estratti delle pagine del Sito ad uso esclusivamente personale.
I marchi e i loghi presenti nel Sito sono di proprietà di ftnews.it.
Essi non possono essere utilizzati su alcun altro sito internet diverso dal Sito o su altri mezzi di comunicazione senza il preventivo consenso di ftnews.it.
Il nome " ftnews.it " e qualsiasi marchio che includa il marchio " ftnews.it " non possono essere utilizzati come indirizzi internet di altri siti, o quali parti di tali indirizzi, senza il preventivo consenso scritto di ftnews.it.