Redazione     Informativa     Link  

Amelia Lucci: Il Coraggio di Essere Libera - L’arte riparte con i colori dell’autunno

Invia una email ad un amico
DA
A
Messaggio

mercoledì, 30 settembre 2020 20:11

condividi su facebook
Da sinistra: Amelia Lucci, Chiara Di Donato - foto di Antonio Minuzzo
Lisa Di Giovanni
Il 26 settembre 2020 si è tenuta la manifestazione Il Coraggio di Essere Libera organizzata e curata da Amelia Lucci, con il contributo speciale della performer Chiara Di Donato. È stato un evento culturale di alto spessore artistico al quale di certo ftNews non poteva mancare.
Tranne qualche nuvola di troppo, sicuramente dovuta all’equinozio d’autunno che era entrato qualche giorno prima, la manifestazione è stata ricca di contenuti: musica, arte, letteratura, performance e talk show. Finalmente la manifestazione ha potuto avere luogo proprio nella casa museo della professoressa Lucci. Certo, dopo il coronavirus, per partecipare all’evento per gli ospiti è stato necessario indossare mascherine e tenere le distanze di sicurezza, controllare la temperatura all’ingresso, ma perlomeno si è potuto godere nuovamente di una mostra d’arte completa dal vivo. Non è stato poco!
L’evento culturale è stato presentato dall’attore Roberto Kirtan Romagnoli, che ha deliziato il pubblico abilmente con un mosaico di parole e musica. La manifestazione è stata inaugurata con l’arrivo di Chiara Di Donato all’uliveto e del suo filo rosso, simbolo di unione e filo conduttore di ogni forma di arte delle persone le cui vite sono destinate a toccarsi.
Il cuore dell’evento è stato il tavolo delle ponderose ospiti che ho avuto l’onore di intervistare come moderatrice, composto dalla prof.ssa Stefania Orsini storica esperta, dalla prof.ssa Marilù Trivellizzi ex preside dell’Istituto G. Parrozzani, dalla prof.ssa Maria Letizia Fatigati giovane dirigente dell’Istituto Comprensivo "Falcone e Borsellino" Teramo 5, prof.ssa Carla Marotta dirigente del Liceo artistico di Castelli. Si è parlato di libertà, di emozioni, di empatia, di vita lavorativa, di famiglia, di legami e di cosa significa essere una donna e guadagnarsi la libertà, in poche parole direttamente o indirettamente le donne meravigliose che sono state presenti a questo simposio all’ombra di un pomeriggio autunnale, hanno contribuito alla nascita e all’evoluzione delle memorie personali di Amelia, libro dal titolo omonimo alla manifestazione: Il coraggio di essere libera.
Amelia Lucci - foto di Antonio Minuzzo
Un libro che non solo racconta la vita dell’artista, ma è una vera ricetta che contiene tutti gli ingredienti per raggiungere la libertà: coraggio, competenza, fragilità, resilienza, forza, inventiva e perseveranza.
Dopo l’intervista alle ospiti del simposio, ho passato di nuovo la parola all’attore Kirtan che ha presentato Lorenzo Di Pasquale, in arte “AMELIA”, con la canzone inedita Siamo tornati umani e a seguire Federico Provvedi che ha recitato una poesia di Stella Mariluce, la zia Maria.
I visitatori hanno altresì potuto ammirare la mostra di sculture disposte nell’uliveto e fruire della mostra fotografica di Antonio Minuzzo disposta nel soggiorno della sua casa.
Kirtan prima di concludere la sua presentazione ha introdotto Amelia Lucci per i ringraziamenti e lei stessa ha commosso il pubblico.
L’evento si è concluso con un delizioso aperitivo rinforzato che gli ospiti hanno potuto gustare nel giardino e in gazebo, assaporando i piatti tipici preparati dallo chef Luca Lucci, gustati con la pasta La Mugnaia di Elice accompagnata con i vini delle cantine Faraone, con l’olio del frantoio Gran Sasso, il pane buono di Romeo Panetta e le bevande di Domenico Di Ventura.
C'è sempre, nella nostra vita, una misteriosa coerenza, un filo conduttore, una trama che qualcuno chiama vocazione, o chiamata, o addirittura destino. Che dobbiamo saper riconoscere e che dobbiamo avere il coraggio di non tradire se vogliamo restare noi stessi, e fare qualcosa che vale.
(Francesco Alberoni: Abbiate coraggio, 1998)
Mostra altri Articoli di questo autore
info@freetopnews.it
I COMMENTI RELATIVI ALL'ARTICOLO
Invia un commento alla Redazione
Email
Nome e Cognome
Messaggio
Gentile lettore, prima di inviare il Suo messaggio:

compilare il codice di sicurezza sottostante copiando l'immagine raffigurata;

CAPTCHA 
cambia codice

inserisci codice



Per pubblicare, in fondo all'articolo, il suo commento selezionare il pulsante sottostante.

Pubblicazione
  Si    solo nome
  Si    nome e cognome
  No


Grazie della collaborazione.

© 2014 - ftNews è una testata di libera informazione.
© 2014 - FreeTopNews è una testata di libera informazione senza fini di lucro e conseguentemente le collaborazioni sono fornite assolutamente a titolo gratuito.
Se vuoi collaborare con la redazione e rendere sempre più ricchi i contenuti e accrescere la qualità del servizio offerto, inviaci articoli, segnalazioni e note per la eventuale pubblicazione. (Continua)

Iscrizione presso Registro della Stampa del Tribunale di Ancona , n. 17/2014 del 16/12/2014.