Redazione     Informativa     Link  

Non balla il sole

Invia una email ad un amico
DA
A
Messaggio

martedì, 10 novembre 2020 09:58

condividi su facebook
Rita Marchegiani
Dove il tempo non ha fine ritroveremo un giorno gli amori perduti più in là di una perdita o di un inizio...sarà un ricominciare di nuovo ad amare e tenere nel cuore un sorriso di luce per fare spazio al tempo che non avrà più spazi dove appoggiare le sue ore e sempre sarà VITA
Non balla il sole

Oggi il sole non balla e non respirano i minuti
oggi la tua assenza brucia la vita
ricca della luce che sapevi spargere intorno a te
Amore puro, amore delicato
incanto di colori e luci al tuo passaggio
nella tua irrefrenabile dolcezza
incanto incompiuto ad ogni tuo passo
bagliore azzurro dei tuoi occhi che anche il cielo ignora
Fermo il sole, fermi i minuti al ricordo di te
che la vita ogni giorno portavi a spasso nell'amore forte e deciso per noi fragili
e piccole a vederti in ogni istante nel
tempo passato con te
Non balla il sole, non respirano i minuti
forte l'amore resta oltre lo spazio-tempo
che non conosciamo e dentro cui potremmo un giorno riabbracciarci
e tornare a far ballare il sole e a respirare i minuti
Rita Marchegiani è nata e risiede a Montecassiano (MC). Laureata in Medicina e Chirurgia, specializzata in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva.
Ha vissuto alcuni anni a Roma dove ha arricchito la sua esperienza poetica di nuove forme espressive e il suo curriculum professionale con il titolo di bioeticista e dietologa.
Ha pubblicato quattro libri di poesia: ”I colori della vita”nel 1983, La stagione dei desideri nel 1998 , Madeleine nel 2004 e Gli anni dell’incantonel 2017.
La poetessa è inserita nel primo volume dell’antologia di poeti regionali marchigiani ”Convivio in versi” curata dal critico jesino Lorenzo Spurio, pubblicato nel 2016.
Ha ricevuto numerosi riconoscimenti per la poesia e la narrativa in vari concorsi letterari.
L’artista sfoggia nelle sue opere colpi di luce e d’ombra che diventano un’esplosione di colori che si fondono nella melodia che riescono ad evocare anche nel canto di momenti intimi e dolorosi in un tutt’uno con il creato e le sue creature.
Le liriche di Rita Marchegiani sono gradevolissime per la loro essenzialità, il suo stile poetico di taglio sicuro ed attuale è conseguenza di un frasario originale e personale ricco di contenuti ed immagini, nonché di una notevole libertà espressiva sino al punto da fare a meno della tradizionale punteggiatura.
Rita non è mai stata favorevole alla poesia come messaggio; per lei la connotazione lirica è soprattutto espressione, travaso di sentimenti sulla pagina bianca, su quel candore cartaceo che è tanto fervido di stimoli, così intensamente brulicante di forme emozionali che attendono l’assunzione della concretezza vitale nell’atto creativo.
Mostra altri Articoli di questo autore
info@freetopnews.it
I COMMENTI RELATIVI ALL'ARTICOLO
Invia un commento alla Redazione
Email
Nome e Cognome
Messaggio
Gentile lettore, prima di inviare il Suo messaggio:

compilare il codice di sicurezza sottostante copiando l'immagine raffigurata;

CAPTCHA 
cambia codice

inserisci codice



Per pubblicare, in fondo all'articolo, il suo commento selezionare il pulsante sottostante.

Pubblicazione
  Si    solo nome
  Si    nome e cognome
  No


Grazie della collaborazione.

© 2014 - ftNews è una testata di libera informazione.
© 2014 - FreeTopNews è una testata di libera informazione senza fini di lucro e conseguentemente le collaborazioni sono fornite assolutamente a titolo gratuito.
Se vuoi collaborare con la redazione e rendere sempre più ricchi i contenuti e accrescere la qualità del servizio offerto, inviaci articoli, segnalazioni e note per la eventuale pubblicazione. (Continua)

Iscrizione presso Registro della Stampa del Tribunale di Ancona , n. 17/2014 del 16/12/2014.