Redazione     Informativa     Link  

Simona Diodovich: HUL-Hampton University

mercoledì, 16 settembre 2015 08:20

condividi su facebook
Simona Diodovich
Lisa Di Giovanni
Cari lettori ben trovati, siamo al terzo appuntamento con la rubrica Dark Zone con Le giornate d’autore, ftNews vi presenta Simona Diodovich con il suo libro HUL-Hampton University, terzo e ultimo volume della Saga Hampton.
Si tratta di un romanzo sportivo, infatti abbiamo a che fare con una autrice che si muove controcorrente rispetto alle richieste di mercato.
Simona Diodovich è un vero vulcano di idee, la sua mente è in continuo movimento creativo.
La scrittrice si è ispirata al primo cartone animato giapponese uscito in Italia Il 4 Aprile del 1978, da allora si è delineato il suo futuro.
E’ illustratrice e ha avuto il privilegio di lavorare a Canale 5 con la grande A. Valeri Manera.
Per la Medusa Video, il tutto disegnando cartoni animati per anni, la sua passione.
Divide il suo tempo lavorativo tra lavori di grafica pubblicitaria, fumettista per la Fondazione Garavaglia con i Dottor Sorriso, come illustratrice e, inoltre, scrive libri per passione.
Ha iniziato a 19 anni con l’editoria, scrive da innumerevoli anni. E tutto, tutto questo, è il suo lavoro.

Da che cosa è nata la storia? Quali sono state le fonti di ispirazione?
La saga Hampton è nata perché la scrittrice adora il film le Riserve, stava vedendo un sabato pomeriggio, Keanu Reeves ha detto la gloria dura per sempre non credete a chi vi dice il contrario e due minuti dopo cercava link su città della Virginia dove giocavano a football al liceo.
È stata la saga più faticosa che ha scritto, ha dovuto documentarsi tantissimo, ma si è divertita otto volte di più del normale.

Tre ragazzi, tre amori, un solo cuore unito per vincere. HUL-Hampton University.
Norman è felice. Sembra passato molto tempo da quando le sue disavventure gli hanno spezzato il cuore.
Colin è l’unico che deve ancora sistemarsi. Logan trema ancora una volta.
Tre ragazzi che, prima non erano amici, ora sono come fratelli. Vincere il campionato nei Pirates diventa un loro dovere di giocatori eccezionali mentre le loro vite buttano le fondamenta per un futuro migliore.

Siamo alle battute finali. Colin cederà al fascino del matrimonio come i suoi amici?
Logan sarà finalmente tranquillo con sua moglie?
I Pirates hanno un campionato da vincere, contro ogni pronostico, li danno perdenti.
Per cui in piedi signori, il touchdown è alle porte.
Volete sapere come finiranno le loro storie?
Bentornati, per l’ultima volta, nel mondo dei Pirates.
Tre ragazzi, tre amori, un solo cuore unito per vincere.

Quali sono i libri che compongono l’intera saga?
Cronologicamente abbiamo: HHS-Hampton High School (primo volume), HUP-Hampton University Pirates (secondo volume)e infine HUL-Hampton University (terzo volume).
Non resta che iniziare la lettura di questa avvincente storia!


Amazon link:
http://www.amazon.it/HUL-Hampton-University-Life-Simona-Diodovich-ebook/dp/B010JNBJ84/ref=sr_1_9?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1435483114&sr=1-9&keywords=simona+diodovich

cartaceo:
http://www.amazon.it/HUL-Hampton-University-Life-Simona-Diodovich/dp/1514744201/ref=sr_1_cc_1?s=aps&ie=UTF8&qid=1435564915&sr=1-1-catcorr&keywords=HUL-Hampton+University+Life+copertina+flessibile


kobo:
https://store.kobobooks.com/it-IT/ebook/hul-hampton-university-life
Mostra altri Articoli di questo autore
info@freetopnews.it
I COMMENTI RELATIVI ALL'ARTICOLO
16/09/2015 10:34:30
da: a: info@ftnews.it
Oggetto: INVIA UN COMMENTO ALLA REDAZIONE
Nome: Simona
Messaggio: Grazie! vi adoro grazie!
Invia un commento alla Redazione
Email
Nome e Cognome
Messaggio
Gentile lettore, prima di inviare il Suo messaggio:

compilare il codice di sicurezza sottostante copiando l'immagine raffigurata;

CAPTCHA 
cambia codice

inserisci codice



Per pubblicare, in fondo all'articolo, il suo commento selezionare il pulsante sottostante.

Pubblicazione
  Si    solo nome
  Si    nome e cognome
  No


Grazie della collaborazione.

© 2014 - ftNews è una testata di libera informazione.
© 2014 - FreeTopNews è una testata di libera informazione senza fini di lucro e conseguentemente le collaborazioni sono fornite assolutamente a titolo gratuito.
Se vuoi collaborare con la redazione e rendere sempre più ricchi i contenuti e accrescere la qualità del servizio offerto, inviaci articoli, segnalazioni e note per la eventuale pubblicazione. (Continua)

Iscrizione presso Registro della Stampa del Tribunale di Ancona , n. 17/2014 del 16/12/2014.