Redazione     Informativa     Link  

Intervista alla scrittrice Francesca Pace

domenica, 06 dicembre 2015 15:04

condividi su facebook
Lisa Di Giovanni
Francesca Pace è un’appassionata autrice di libri del genere fantasy. Laureata in fisioterapia, romana dalla nascita vive però a Zurigo dove si è trasferita per amore.
FtNews ha intervistato la giovane scrittrice per voi, Buona lettura!

Ciao Francesca, perché non ci parli un po’ di te? Spiegaci in poche parole chi sei, cosa ami fare e qual è il ruolo della scrittura nella tua vita.
Wow, partiamo in quarta. Parlare di me è sempre stato molto complicato, ho sempre usato la scrittura per comunicare con gli altri. Fin da ragazzina usavo messaggi e lettere per esprimere quanto avevo in testa.
Chi sono? Sono innanzitutto una mamma. Ho due bimbi ancora piccini e mi occupo di loro a tempo pieno, la scrittura è un modo per evadere dalla quotidianità e raccontare il mio mondo.
Nello specifico la Saga dell’Ibrido è stata pensata e scritta come una bella storia di sentimenti da poter raccontare ai miei bambini quando saranno più grandi.

Qual è stato il percorso che ti ha permesso di pubblicare i tuoi libri? È stato difficile arrivare alla pubblicazione?
Come molti prima di me ho impattato contro il mondo dell’editoria a pagamento. Mi sono trovata a dover rifiutare dei contratti in cui mi venivano chiesti soldi per poter pubblicare, altri in cui soldi non ne chiedevano ma il trattamento non era affatto conveniente, insomma, alla fine, ho optato per la via del selfpublishing.
Sono molto soddisfatta della mia esperienza che mi gratifica in termini di vendite e visibilità. La difficoltà più grande è stata convincer me stessa che ce l’avrei potuta fare.
Ero incerta sulla pubblicazione, ho scritto la Saga per me, ma alla fine mi sono lasciata convincere e tentare dal mio compagno, il mio primo e più grande sostenitore, e ho fatto bene.

Parlaci di questo nuovo libro.
Hybrid è il quarto romanzo della serie dell’Ibrido. È il romanzo di chiusura nel quale ogni strada apertasi negli altri tre (Emma, Gabriel. Il sigillo della tredicesima runa e Vincolo di sangue) troverà la sua fine. É il romanzo della completezza e dell’accettazione. Ho faticato non poco a portarlo a termine, ma il lavoro ottenuto mi piace molto e sono felice.

Stai pensando a un futuro in cui la scrittura diventerà sempre più importante per te oppure la scrittura sta solo occupando una parentesi temporanea della tua vita?
La scrittura, più in generale il lavoro nel campo dell’editoria, saranno parte della mia vita anche in futuro. Si stanno sviluppando molti progetti che prescindono dalla scrittura ma che mi tengono in contatto con il mondo degli autori e dei lettori.

Quali sono le difficoltà più grandi che hai incontrato (e che stai incontrando) nella promozione dei tuoi libri?
A dire il vero nessuna. Riesco a muovermi bene, ho buoni contatti e non ho ricevuto porte in faccia.
Quanto è importante secondo te la promozione per il successo di un libro?
La promozione per chi è “piccino” come lo sono io è importantissima. Il lettore deve sapere che esisti e perché questo avvenga tu devi far in modo di farti conoscere.

Come ti vedi tra dieci anni?
Oh mamma… non saprei. Spero che io e la mia famiglia saremo sereni e in salute. Il resto si vedrà.

Come ti vedi tra dieci anni?
Oh mamma… non saprei. Spero che io e la mia famiglia saremo sereni e in salute. Il resto si vedrà.

Il bicchiere è mezzo pieno o mezzo vuoto?
Purtroppo per indole caratteriale spesso è mezzo vuoto, ma ci stiamo lavorando…

Le tue idee a proposito del mondo editoriale in Italia e all’estero.
La risposta a questa domanda è molto complessa. Non credo in Italia ci siano sbocchi concreti per i giovani autori e non solo perché si legge poco ma perché non investono nella ricerca del talento, ma questa è solo una mia opinione.

Qual è la cosa più bella che esiste?
Sono i sentimenti…in ogni loro forma. Ti tengono viva.

Se ora avessi dinanzi a te un quaderno pieno di righe vuote, cosa scriveresti?
Mi manchi… il mio compagno è via per lavoro da tanto e mi manca.


www.facebook.com/pages/Pace-Francesca-Emma/495300260511156?ref=hl
www.pacefrancesca.com
emma.pace.francesca@gmail.com
Mostra altri Articoli di questo autore
info@freetopnews.it
I COMMENTI RELATIVI ALL'ARTICOLO
Invia un commento alla Redazione
Email
Nome e Cognome
Messaggio
Gentile lettore, prima di inviare il Suo messaggio:

compilare il codice di sicurezza sottostante copiando l'immagine raffigurata;

CAPTCHA 
cambia codice

inserisci codice



Per pubblicare, in fondo all'articolo, il suo commento selezionare il pulsante sottostante.

Pubblicazione
  Si    solo nome
  Si    nome e cognome
  No


Grazie della collaborazione.

© 2014 - ftNews è una testata di libera informazione.
© 2014 - FreeTopNews è una testata di libera informazione senza fini di lucro e conseguentemente le collaborazioni sono fornite assolutamente a titolo gratuito.
Se vuoi collaborare con la redazione e rendere sempre più ricchi i contenuti e accrescere la qualità del servizio offerto, inviaci articoli, segnalazioni e note per la eventuale pubblicazione. (Continua)

Iscrizione presso Registro della Stampa del Tribunale di Ancona , n. 17/2014 del 16/12/2014.