Redazione     Informativa     Link  

Proteggere cani e gatti dai botti di fine anno

venerdì, 23 dicembre 2016 20:55

condividi su facebook
Lisa Di Giovanni
Le campagne d’informazione e sensibilizzazione, divieti e ordinanze non attaccano e non tutti rinunciano ai fuochi d’artificio: a farne le spese, sono i nostri animali.
Cani e gatti, soprattutto, hanno una soglia uditiva di gran lunga più sensibile rispetto agli uomini e i botti di fine anno, per loro, sono una vera tortura.

Come proteggere cani e gatti
Si avvicina la notte di San Silvestro 2016 e, come ogni anno, le festività portano gli inevitabili botti di fine anno. Ci sono semplici accorgimenti che si possono adottare che potranno alleviare e rendere meno angosciose le serate di festeggiamenti per i nostri animali. Anche se quest’anno molte sono le ordinanze che vietano ogni tipo di botti. Per evitare di causare stati d’animo come paura, sofferenza, panico e in alcuni casi persino indurli a fuggire, la prima norma è quella di non lasciarli da soli e all’aperto. Gli animali vanno tenuti all’interno delle abitazioni, in luoghi familiari e confortevoli. Di fronte a casi di animali anziani, occorre preventivamente sentire il proprio veterinario.

Microchip e medaglietta con recapito
E’ opportuno munire di “elementi identificativi come microchip o medaglietta con i recapiti” i propri amici a quattro zampe: ciò permetterà di intercettarli facilmente i caso di fuga. In caso di smarrimento bisogna denunciare prima possibile la scomparsa alle autorità competenti.
In casa è importante chiudere porte e finestre di balconi e, se si avranno ospiti in casa, informare questi ultimi delle misure adottate. In qualsiasi caso, comunque, la soluzione migliore sarà quella che il padrone stia con il proprio cane o gatto e lo faccia sentire più al sicuro possibile. Gli animali non bisogna lasciarli soli in casa.
Mostra altri Articoli di questo autore
info@freetopnews.it
I COMMENTI RELATIVI ALL'ARTICOLO
Invia un commento alla Redazione
Email
Nome e Cognome
Messaggio
Gentile lettore, prima di inviare il Suo messaggio:

compilare il codice di sicurezza sottostante copiando l'immagine raffigurata;

CAPTCHA 
cambia codice

inserisci codice



Per pubblicare, in fondo all'articolo, il suo commento selezionare il pulsante sottostante.

Pubblicazione
  Si    solo nome
  Si    nome e cognome
  No


Grazie della collaborazione.

© 2014 - ftNews è una testata di libera informazione.
© 2014 - FreeTopNews è una testata di libera informazione senza fini di lucro e conseguentemente le collaborazioni sono fornite assolutamente a titolo gratuito.
Se vuoi collaborare con la redazione e rendere sempre più ricchi i contenuti e accrescere la qualità del servizio offerto, inviaci articoli, segnalazioni e note per la eventuale pubblicazione. (Continua)

Iscrizione presso Registro della Stampa del Tribunale di Ancona , n. 17/2014 del 16/12/2014.